PugliaRegione Puglia + BrindisiProvincia di Brindisi 

A tutti i proprietari e/o detentori a qualsiasi titolo di aree confinanti con la sede ferroviaria ricadenti nel Comune di Villa Castelli, ciascuno per la particella catastale di propria competenza:

  1. di provvedere immediatamente ad eliminare i fattori di rischio, nonché al ripristino delle condizioni ottimali di igiene e di sicurezza come indicato negli artt. 52, 55 e 56 del D.P.R. n° 753 dell'11/07/1980 nelle premesse citati, entro un termine di 30 giorni dalla data di pubblicazione della presente Ordinanza;
  2. di smaltire i rifiuti vegetali e non, presso un sito autorizzato mediante apposita ditta in possesso dei requisiti richiesti dalla vigente Legge in materia per la raccolta e trasporto dei rifiuti;
  3. di trasmettere copia del formulario di identificazione dei rifiuti, redatto nelle forme e nei modi indicati nell'art. 193 del D. Lgs. n° 152/2006 e ss.mm.ii., all'Ufficio Patrimonio e Ambiente del Comune di Villa Castelli;
  4. di mantenere costantemente nel tempo le distanze di sicurezza delle alberature della sede ferroviaria nel rispetto del D.P.R. 753/80, artt. 52, 55 e 56.

Il sito istituzionale del Comune di Villa Castelli è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.